Metallo Lucidato

  • Stampa

Salve, allora dato che se ne parla mi sono messo al volo a fare un modello per far capire la tecnica.
La miniatura seguente è fatta senza l'uso di NESSUN colore metallico ne pigmento.

Ovviamente è una prova dato che in tutto è durata 30 minuti la pittura, quindi non aspettatevi niente di che, serve solo a far vedere come viene l'effetto del metallo lucidato utilizzando lo smoke tamiya ed un po' di lavature ad olio.

 

 

 

Allora i passaggi sono stati molto semplici:


Aperta la miniatura mi sono messo subito a pulirla, devo dire che a parte il mantello (che meritava più attenzione ma non essendo di mio interesse non l'ho considerato), il figurino risultava abbastanza pulito di suo.


Ho preso un bell'ago da lana (senza punta) ed un ago da tappezziere (ancora più grosso e con la punta).
Li trovate entrambi in merceria.


Ah l'ago da lana l'avevo preparato con un po' di legno sotto, potreste anche metterci del nastro di carta o altro perchè data la pressione che dovete fare vi farete male alle mani.
Con il primo ago ho agito sulle superfici più terse come il costato le cosce e gli stinchi.


Sul costato e sulle cosce ho indugiato di più in quatno le volevo belle lucide, su braccia e gambe meno, perchè volevo mantenere l'attenzione sulla cassa toracica (ho sempre l'attenzione da quelle parti ghghgh).

Quello che in pratica ho fatto non è ASSOLUTAMENTE limare, bensì premere.
Ho premuto l'ago mentre lo passavo di piatto sulle superfici senza usare MAI la punta.
L'uso della punta provoca tagli che poi è un macello rimediare.

Se credete che raschiare o compattare un pezzo sia la stessa cosa vi invito a provare le due tecniche. Compattando vedrete che è tutto più lucido.

L'altro ago l'ho usato per le parti più difficili da raggiungere in quanto ha una punta utile se usata sempre dai lati (mai verticalmente).

Una volta passato su tutta la superficie dopo aver ottenuto differenti gradi di lucentezza, ho passato un pò di smoke (ho usato quello della Gunze, ma va bene anche l'x19 Tamiya). Va passato un pò diluito, ma avevo una certa fretta di finire perchè non volevo proprio perderci tempo dato che serve solo per far vedere com'è quindi l'ho passato non diluito.
Sul bastone nel frattempo ho passato il giallo trasparente della Tamiya con un po' di arancio trasparente sempre Tamiya.

A questo punto dovevo aspettare l'asciugatura ma dato che c'ero ho dato qualche mano di rosso della Andrea giusto sopra il metallo del mantello, ho impastato gli oli ed ho dato qualche sfumaturina (sopratutto un pò di chiaro sopra e scuro sotto).
Nel frattanto che facevo questo lo smoke si è asciugato ed ho dato una lavatura (usando il petrolio dello Zippo) col colore ad olio terra d'ombra e nero avorio.
Mentre asciugava ho modellato la base con un rimasugio di sughero di un tappo, poi ho ridato un'altra lavatura con del nero avorio e blu di cobalto, sopratutto per le massime ombre all'interno del petto.
Ho approfittato per altro per passare alla rinfusa un pò del colore del mantello su un tubo ed un po' del blu preparato per la lavatura sull'altro.

A questo punto era tutto a posto ho incollato il bastone ed ho imbasettato alla meno peggio.

Ad ogni modo l'iter è:
Ago usato di piatto
Lucidatura a specchio
Smoke
Attesa
Lavature ad olio secondo i vostri gusti
Attese....

Ah dimenticavo se volete comunque con i trasparenti tamiya se ne fanno delle belle! Ah la palla che ha in mano è stata fatta anche con colori Tamiya.
Verde misto al clear lucido e poi il blu di cobalto ed il bianco di titanio ad olio. :)

Spero di essere stato esaustivo (e di non esserlo stato troppo).