Realizzare il Mare o un corso d'acqua con la tecnica del silicone - 2

  • Stampa

Siamo finalmente alle fasi finali per la realizzazione del mare su  cui abbiamo lavorato con il tutorial precedente. Potete vedere l'intero progetto sul mio blog


Materiale Occorrente:

- vernice trasparente acrilica (spray, caldeggiata anche quella a pennello)
- Silicone Acetico Bianco (meglio se con pistola e beccuccio)
- Vecchio pennello di dimensioni ridotte (misura dal 2 al 4 per intenderci)
- effetto neve (grana media, in commercio esistono diverse grane, da quella finissima a quella grossolana. Quella che ho io viene identificata come "neve gelata".

 

 


dettaglio sulla neve: la "grana" è grossina



Nella foto notate la presenza dello spray e del corrispettivo a pennello di vernice trasparente. In questo caso non è una vera e propria vernice, ma un "plastificante". Dalla foto si vede del diluente Nitro (che serve per pulire il pennello da questa vernice).

Un normale acrilico ad acqua spray aderisce sul silicone. Tutti gli acrilici a pennello, da me provati, no.

Avvertenze: come vedete sono sul mio bel terrazzo. In questo caso, qualcuno di voi ha il coraggio di usare gli spray in casa? Magari con un bel solvente Nitro?
Dunque, lavorazioni e asciugatura all'aperto! (asciuga molto in fretta 7-8 minuti superficialmente).

I passaggi in questo caso sono pochi. Preliminare a tutto il lavoro è spruzzare lo spray sul mare, ripassare una volta asciutto con la vernice a pennello (che serve contemporanemanete a rendere lo strato più spesso e resistente, e a coprire bene tutta la superficie: alcune onde creano anfratti piccoli che lo spray non raggiunge).

Una volta asciutto si procede stendendo una striscia sottile di silicone (questa volta il beccuccio sul silicone è necessario). Non avete margini di manovra adesso: lo dovete mettere dove avete colorato il fondo chiaro, e dove avete previsto una onda più alta.Questa fase l'avete costruita tutta precedentemente.


Nel caso degli scogli, bisogna fare attenzione alle quantità. Se c'è troppo materiale si rischia di doverlo poi togliere.

Una volta steso, prendete il pennello (che poi userete solo per questo lavoro, per ogni altro uso diventa inservibile). Con il pennello picchettate tutto il silicone, in questa prima fase l'importante è schiacciarlo bene negli anfratti e rompere la regolarità.

Noterete, che alcune parti sono state spalmate sulla roccia. In questa fase lavorate su tutte e tre le dimensioni, e dovete immaginare che l'onda si è scontrata con la roccia, parte della schiuma è rimasta nelle pozze della roccia. Inoltre l'effetto dinamico è creato da questo accorgimento che inganna l'occhio.



La lavorabilità è limitata nel tempo, dopo 15 minuti è molle ma non tiene più la nuova forma, considerate 7-8 minuti come tempo massimo per usare il pennello.
Io passo tutto almeno 2 volte; nella foto qui sotto si vede la scogliera in cui sto "tirando" il materiale verso l'altro, e l'onda sulla sinistra in cui invece ci sono tutti i ciuffetti della prima passata, con la seconda li abbasso e li rendo irregolari.




Nella foto qui sotto, il silicone ha la forma definitiva, siamo all'ultimo passaggio.



Finale: prendo la neve a pizzichi e con un altro pennello la schiaccio delicatamente sul silicone (non devo perdere la forma tanto ricercata). Abbondate con la neve! Addondate perchè ad asciugatura finita soffiando a pieni polmoni la maggior parte volerà via. Rimarrà quella necessaria a rendere traslucida e irregolare la cresta. Avendo dunque una parte satinata (il silicone) e una piccola parte più lucida e trasparente (la neve). anche questo contrubuisce all'effetto di movimento.



Ultima foto, a lavoro finito. Le altre le trovate qui.


A questo punto, non ho più esperienza da condividere su questo tema. Fatemi vedere le foto dei lavori che farete!

   
Re: Tutorial: realizzare il mare con la tecnica del silicone -- ygritte
Friday, 17 February 2012 14:25
Bello, molto preciso e dettagliato, ricco di spiegazioni e trucchetti! clapping.gif
Re: Tutorial: realizzare il mare con la tecnica del silicone -- ygritte
Wednesday, 22 February 2012 09:15
La prima parte del tutorial è ora presente anche sul portale a questo link!
Re: Tutorial: realizzare il mare con la tecnica del silicone -- fako
Sunday, 26 February 2012 12:11
Bene, siamo a buon punto anche con la seconda fase del tutorial:

[img]https://lh3.googleusercontent.com/-uIP_R87syME/T0oWRnz6cXI/AAAAAAAACBA/l93IwQVMBd0/s640/41%2520-%2520dettaglio%2520spuma.JPG[/img]

[img]https://lh4.googleusercontent.com/-PaICQREihY0/T0oWLubLRFI/AAAAAAAACAY/fa9FTyIGykw/s640/41%2520-%2520dettaglio%2520faraglione%2520IV.JPG[/img]

a breve il resto! hypno.gif
Re: Tutorial: realizzare il mare con la tecnica del silicone -- gei
Tuesday, 28 February 2012 11:28
love.gif Eccezionale! Perfetto! La resa è molto realistica Mi viene voglia di mettrla in pratica.... il tutorial della seconda parte è un po' criptica io non l' ho capita dunno.gif
Re: Tutorial: realizzare il mare con la tecnica del silicone -- fako
Tuesday, 28 February 2012 12:07
"gei" wrote:
:love: Eccezionale! Perfetto! La resa è molto realistica Mi viene voglia di mettrla in pratica.... il tutorial della seconda parte è un po' criptica io non l' ho capita dunno.gif


no, ho messo solo le foto del finito, devo ancora fare il passo passo! painter2.gif
Re: Tutorial: realizzare il mare con la tecnica del silicone -- fako
Wednesday, 07 March 2012 14:24
Eccomi finalmente con la seconda parte!
per i curiosissimi la trovate qui: creare il mare parte 2

la sto caricando anche sul portale di triplozero!
Re: Tutorial: realizzare il mare Parte 1 e Parte 2 -- and
Wednesday, 07 March 2012 14:39
yeah clapping.gif clapping.gif

non sai quanto mi sarà utile!!! laudatosii.gif laudatosii.gif
Re: Tutorial: realizzare il mare Parte 1 e Parte 2 -- akh-ra
Wednesday, 07 March 2012 14:47
Splendido! Nell'ultima foto sembra un paesaggio naturale reale.
La migliore realizzazione vista di questo tipo.
Bravissimo! laudatosii.gif
Re: Tutorial: realizzare il mare Parte 1 e Parte 2 -- and
Wednesday, 07 March 2012 15:53
non fissi in alcun modo il lavoro finito?
mi aspettavo un'altra spruzzata di spray alla fine..... non rischi di perdere i granelli di neve con il tempo?
Re: Tutorial: realizzare il mare Parte 1 e Parte 2 -- fako
Wednesday, 07 March 2012 16:14
"AND" wrote:
non fissi in alcun modo il lavoro finito?
mi aspettavo un'altra spruzzata di spray alla fine..... non rischi di perdere i granelli di neve con il tempo?

La spuma deve rimanere "satinata" non lucida. Se spruzzo altro spray, si perde oltre che questo particolare anche la forma "fnale" (e con il plastificante che ho usato io, diventa tutto glassato)

Il consiglio è proprio quello di addondare con la neve, spingerla e schiacciarla (delicatamente altrimenti addio forma del silicone). In questo modo viene "inglobata" dal silicone.
Con il silicone asciutto (dipende dalla marca, ma circa 8/12 ore) soffiata sulla neve beer.gif ,
l'eccesso va via, ne rimane poca rispetto a quanta se ne è messa, ma è il pizzico necessario (appena messa l'effetto non ricorda le onde, ma appunto la neve!).

la spuma non dipende solo dalla neve, ma da come lavori il silicone con il pennello.

Spero di essermi spiegato action-smiley-057.gif , altrimenti chiedi!

Se avessi dubbi sulla tenuta della neve, allora bisognerebbe, pensare ad un collante che aggrappa sul silicone, e la cosa non è per nulla scontata, forse attack? mumble.gif

p.s. sono molto curioso di vedere il tuo progetto!
Re: Tutorial: realizzare il mare Parte 1 e Parte 2 -- gei
Wednesday, 07 March 2012 16:26
Complimenti per il tutorial e per la realizzazione del mare sembra un paesaggio reale! sono rimasto w00t.gif
Re: Tutorial: realizzare il mare Parte 1 e Parte 2 -- ygritte
Wednesday, 07 March 2012 16:57
Ed ecco il link alla seconda parte del tutorial sul portale! Grazie fako, davvero un ottimo tutorial e l'effetto finale è impressionante!

Domandina: non ricordo più se lo avevi detto da altre parti, ma le scogliere come le hai realizzate? Sono molto belle anche loro! sbav.gif
Re: Tutorial: realizzare il mare Parte 1 e Parte 2 -- fako
Wednesday, 07 March 2012 17:32
"gei" wrote:
Complimenti per il tutorial e per la realizzazione del mare sembra un paesaggio reale! sono rimasto w00t.gif

troppo buono!
"Ygritte" wrote:
Ed ecco il link alla seconda parte del tutorial sul portale! Grazie fako, davvero un ottimo tutorial e l'effetto finale è impressionante!

Domandina: non ricordo più se lo avevi detto da altre parti, ma le scogliere come le hai realizzate? Sono molto belle anche loro! sbav.gif

Allora le scogliere sono il classico polistirene "lavorate" con il taglierno, praticamente una volta raggiungo lo spessore le taglio con una inclinazione più o meno costante.
Poi base nera (che è un composto di acqua, vinavil, colore concentrato per tempera), colore acrilico (in questo caso un pastrocchio grigiastro che funge più da grigione che da colore vero e proprio), lavature ad olio (bruno Van Dyck e terra naturale e bruciata di siena)

qui qualche foto del lavoro intermedio non c'è un vero passo passo è una lavorazione semplice semplice
Re: Tutorial: realizzare il mare Parte 1 e Parte 2 -- bombur
Thursday, 08 March 2012 16:04
Immenso questo lavoro , complimenti fako !!
Re: Tutorial: realizzare il mare Parte 1 e Parte 2. -- milvus
Thursday, 15 March 2012 07:59
molto interessante il tutorial, mi piace molto l'effetto, sopratutto la semplicità con cui è realizzato.

Bravo