Autore Messaggio



Non connesso
Sfumatore
Avatar utente

Iscritto il: mer 27 giu, 2007 3:45 pm
Messaggi: 1157
Località: Poggio Mirteto (Roma)

Messaggio gio 28 giu, 2007 2:10 pm     


Mini tutorial per basetta con palude . Le foto non sono gran chè visto come riflette la colla :).

Allora per prima cosa i materiali una basetta ovviamente (io ho usato un pezzo di legno)
poi la colla UHU della sabbietta fine alcuni sassolini un po più grandi e per dare un po di vita al tutto del muschio.
Immagine



Una volta decisa l'impostazione della basetta si inizia a fare la parte in terra con il classico metodo colla vinilica e sabbietta
e si delinea la sponda della palude con delle pietre più grandi.
Immagine


Fatto questo si iniza a dipingere il tutto una bella base nera e poi dipingete a vosto piacimento la terra con vari toni di
marroni, le pietre con i grigi, colorate di verde la sabbietta che diventera la nostra erba. Colorate la parte dovre andra la
palude con toni di verde e marroni non dovete essere troppo precisi :).
Immagine


Ora si inizia a preparare la colla, per non fare tutto di corsa vi consiglio di mettere prima il legante su un pezzo di plastica
preparate il vostro colore (per esempio un verde marcio dei marroni) e iniziate e mischiarlo al legante fin quando non avete la tonalità
che desiderate (più o meno marrone o verde a seconda dei gusti ) .

Immagine

A questo punto avrete un risultato simile a questo il colore può sembrare un po carico e infatti è cosi ma dobbiamo aggiungere
ancora il nostro indurente quindi il tutto si diluira e diventerà meno forte la colorazione.
Immagine

Messo l'indurente avete pochi secondi per agire quindi idee ben chiare e iniate a spalmare la colla sulla
base in questo momento potete fare ben pochi errori, dopo qualche secondo è difficile corregere e se ci provate
fate un pastrocchio :D.




Finito di spalmare la colla (io gli ho dato anche dei toni diversi punti più verdi e punti più marroni).
A questo punto potreste fermarvi. Ma potete dare un po di vita al tutto con un po di muschio ottimo per delle piante
delle canne o tutto quello che vi viene in testa :).
Immagine
Immagine
Immagine



Questo è un esempio di base di questo tipo con relativa miniatura:

http://cradleoflight.altervista.org/_alter...t/saurocool.jpg

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 



Non connesso
Free Hander
Avatar utente

Iscritto il: mer 20 giu, 2007 2:54 pm
Messaggi: 2395
Località: Palermo-Italy
Nome: Ettore

 
Messaggio gio 28 giu, 2007 3:11 pm     


Ottimo tutorial, la cosa che più mi interessa è sapere che tipo di colla hai usato perchè non lo capisco, io di solito mischio la vinilica con il colore, per fare quello che fai tu. Può andare bene lo stesso?


Top
 Profilo  
 



Non connesso
000 Admin
000 Admin
Avatar utente

Iscritto il: mer 20 giu, 2007 4:58 pm
Messaggi: 6161
Località: Roma
Nome: Giovanni

 
Messaggio gio 28 giu, 2007 3:17 pm     


Dalla foto si vede che usa una colla bicomponente per metallo vetro e ceramica che una volta asciugata rimane trasparente e lucida, al contrario della vinilica che proprio trasparente non diventa mai e ha la finitura opaca. Un effetto acqua in economia, ottima idea! ;)

_________________
Non farti mai beffe di un drago vivo
Don't feed the trolls


Top
 Profilo  
 



Non connesso
Sfumatore
Avatar utente

Iscritto il: mer 27 giu, 2007 3:45 pm
Messaggi: 1157
Località: Poggio Mirteto (Roma)

 
Messaggio gio 28 giu, 2007 3:25 pm     


Galkir ha scritto:
Dalla foto si vede che usa una colla bicomponente per metallo vetro e ceramica che una volta asciugata rimane trasparente e lucida, al contrario della vinilica che proprio trasparente non diventa mai e ha la finitura opaca. Un effetto acqua in economia, ottima idea! ;)


Giusta ossevazione , però sbagli nel dire che è un effetto acqua in economia , rimane economico se devi fare uno straterello minimo , se no in proporzione costa molto di più. La colla bicomponente uhu costa intorno ai 6/8 € , meglio che usiate l'effetto acqua se dovete fare diorami o grosse superfici.


Colla vinilica e colore no non viene bene .Ci provai a suo tempo e l'effetto non è di acuqua proprio per colpa del potere opacizzante della colla vinilica .

_________________
Immagine


Ultima modifica di thorek il gio 28 giu, 2007 3:53 pm, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 



Non connesso
Free Hander
Avatar utente

Iscritto il: mer 20 giu, 2007 2:54 pm
Messaggi: 2395
Località: Palermo-Italy
Nome: Ettore

 
Messaggio gio 28 giu, 2007 3:27 pm     


Galkir ha scritto:
Dalla foto si vede che usa una colla bicomponente per metallo vetro e ceramica che una volta asciugata rimane trasparente e lucida, al contrario della vinilica che proprio trasparente non diventa mai e ha la finitura opaca. Un effetto acqua in economia, ottima idea! ;)


La cecità è una brutta cosa sopratutto per uno che vorrebbe dipingerè bene delle miniature, in entrambi i casi sono spacciato,
Ma stà vinilica potrebbe comunque andare bene?


Top
 Profilo  
 



Non connesso
Dipper

Iscritto il: ven 29 giu, 2007 12:55 pm
Messaggi: 193

 
Messaggio sab 30 giu, 2007 11:54 am     


secondo me la vinilica va piu che bene. ovviamente la resa non sara cosi lucida e "pulita" ma piuttosto opaca

beati voi che abitate in citta.. io gia per trovare i colori devo farmi minimo 40km :?


Top
 Profilo  
 



Non connesso
Primer
Avatar utente

Iscritto il: gio 28 giu, 2007 7:52 pm
Messaggi: 22

 
Messaggio sab 30 giu, 2007 1:15 pm     


Grande tutorial,soprattutto perchè sto facendo un diorama paludoso e mni servivano un paio di dritte,grazie


Top
 Profilo  
 



Non connesso
Sfumatore
Avatar utente

Iscritto il: mer 27 giu, 2007 3:45 pm
Messaggi: 1157
Località: Poggio Mirteto (Roma)

 
Messaggio sab 30 giu, 2007 2:54 pm     


Garazan ha scritto:
Grande tutorial,soprattutto perchè sto facendo un diorama paludoso e mni servivano un paio di dritte,grazie

Se devi fare una superficie abbastanza grande ti conviene comprare un effetto acqua , s'è uno strato piccolo allora puoi andare tranquillamente con la colla .

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 



Non connesso
Primer

Iscritto il: ven 29 giu, 2007 12:57 pm
Messaggi: 6

 
Messaggio mer 18 lug, 2007 9:59 am     


Scusate ma se uso la vinilica e poi da asciutta gli passo un po' di gloss lucido sopra, non miglioro la trasparenza, ma l'effetto lucido dovrebbe venire lo stesso? o no?.

Devo fare una basetta simile e pensavo di usare questo metodo.


Top
 Profilo  
 



Non connesso
000 Admin
000 Admin
Avatar utente

Iscritto il: mer 20 giu, 2007 4:58 pm
Messaggi: 6161
Località: Roma
Nome: Giovanni

 
Messaggio mer 18 lug, 2007 10:06 am     


l'altro problema della vinilica è che si ritira e per simulare l'acqua ferma non è indicata: in pratica invece di rimanere una superficie liscia crea un avvallamento. ;)

_________________
Non farti mai beffe di un drago vivo
Don't feed the trolls


Top
 Profilo  
 



Non connesso
Lumeggiatore
Avatar utente

Iscritto il: mer 11 lug, 2007 3:17 pm
Messaggi: 816
Località: Torino
Nome: Massimo Borio

 
Messaggio mer 18 lug, 2007 10:08 am     


per l'acqua sto sperimentando il silcone, quello per sigillare i vetri.
è ottimamente trasparente e si può (entro certi limiti) scolpire con increspature e addirittura spruzzi.
la fregatura è che rimane sempre un po' elastico.


Top
 Profilo  
 



Non connesso
Sfumatore
Avatar utente

Iscritto il: mer 27 giu, 2007 3:45 pm
Messaggi: 1157
Località: Poggio Mirteto (Roma)

 
Messaggio mer 18 lug, 2007 11:41 am     


alternat ha scritto:
per l'acqua sto sperimentando il silcone, quello per sigillare i vetri.
è ottimamente trasparente e si può (entro certi limiti) scolpire con increspature e addirittura spruzzi.
la fregatura è che rimane sempre un po' elastico.


Si il silicone personalmente non l'ho provato , ma Ungug mi ha detto che funziona discretamente e come dici tu ci si riesce a fare anche un po di increspature . E' da provare sopratutto su grossi elementi scenici ci sarebbe un bel risparmio .

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 



Non connesso
Primer

Iscritto il: ven 10 ago, 2007 12:28 pm
Messaggi: 8
Località: MOnza (MI)

Messaggio ven 10 ago, 2007 12:39 pm     


thorek ha scritto:

EDIT Galkir: taglio per evitare un post chilometrico



scusami, ma non ho capito una cosa...
ad un certo punto parli di leganti e indurenti che non trovo nei materiali...

bel tutorial comunque!

_________________
Tradizionale saluto NINJA:
"Chihayafuru Kami no oshiewa tokoshieni tadashiki kokoro mio mamoruran. SHIKIN HARAMITSU DAI KOMYO


Top
 Profilo  
 



Non connesso
Lumeggiatore
Avatar utente

Iscritto il: mer 11 lug, 2007 3:17 pm
Messaggi: 816
Località: Torino
Nome: Massimo Borio

Messaggio ven 10 ago, 2007 1:10 pm     


Palumbo ha scritto:
scusami, ma non ho capito una cosa...
ad un certo punto parli di leganti e indurenti che non trovo nei materiali...

sono i due componenti della colla (appunto) bicomponente che ha usato per fare l'acqua.

un altro suggerimento per migliorare l'aspetto del bordo, evitando l'effetto "marmellata".
prima di stendere la colla, conviene fare delle spondine in plasticard, incollate con colla debole (vinilica, per esempio) in modo che siano rimovibili al termine dell'operazione, che generano una specie di vaschetta per contenere la colata di colla/resina/quel che si usa. Una volta asciugata la colla-per-acqua, si tolgono (magari può essere utile anche una spalmata preventiva di vasellina, per evitare che la colla-per-acqua ci faccia presa su) e la basetta sembrerà veramente una "fetta" d'acqua.


Top
 Profilo  
 



Non connesso
Sfumatore
Avatar utente

Iscritto il: mer 27 giu, 2007 3:45 pm
Messaggi: 1157
Località: Poggio Mirteto (Roma)

Messaggio mar 28 ago, 2007 10:14 pm     


alternat ha scritto:
Palumbo ha scritto:
scusami, ma non ho capito una cosa...
ad un certo punto parli di leganti e indurenti che non trovo nei materiali...

sono i due componenti della colla (appunto) bicomponente che ha usato per fare l'acqua.

un altro suggerimento per migliorare l'aspetto del bordo, evitando l'effetto "marmellata".
prima di stendere la colla, conviene fare delle spondine in plasticard, incollate con colla debole (vinilica, per esempio) in modo che siano rimovibili al termine dell'operazione, che generano una specie di vaschetta per contenere la colata di colla/resina/quel che si usa. Una volta asciugata la colla-per-acqua, si tolgono (magari può essere utile anche una spalmata preventiva di vasellina, per evitare che la colla-per-acqua ci faccia presa su) e la basetta sembrerà veramente una "fetta" d'acqua.



Grazie alternat qui mi ero scordato di scriverlo avendo fatto a suo tempo la basetta per un mini tutorial per un ragazzo che me lo chiedeva , non mi ero messo a fare le spondine ma su una basetta seria sono quasi d'obbligo .
Per farle invece del plasticar io uso la plastica che tiene su i colletti delle camice appena comprati ottima ed economica :). Non c'è problema nel toglierle perche una volta asciutta la colla , basta tirarle e vengono via .
La colla non ci fa presa .

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 



Non connesso
Primer
Avatar utente

Iscritto il: sab 08 set, 2007 11:24 am
Messaggi: 39

 
Messaggio dom 02 dic, 2007 4:21 pm     


Ciao Thorek,

io ho questa:

dice resina epossidica, ma la confezione è diversa...è la stessa cosa?

Immagine

Inoltre, la tonalità di verde, la hai aggiunta prima o dopo che si asciugasse?


...O_o...ok, provo da solo poi magari vi faccio sapere...


Top
 Profilo  
 



Non connesso
Primer
Avatar utente

Iscritto il: ven 04 gen, 2008 11:04 am
Messaggi: 10
Località: Palermo

 
Messaggio dom 06 gen, 2008 5:55 pm     


Io ho trovato la colla giusta!
la trovate nei brico center nelal sezione belle arti! é classificata come colal specifica per decoupage anche se esternamente c'è scritto per ceramica e metalli!
Però e vero..per piccole superfici va bene, ma per grosse no!
Il costo è 8 euro, per i due tubetti che in effetti son piccoli, contro i 10 della resina della prochima che è molto di più!
Diciamo che va bene per i dettagli!

Io mi sono trovato bene pure con il bostik superchiaro! Rimane un pò più opaco rispetto alla UHU, ma passandoci sopra poi una mano di trasparente lucido, si ovvia al problema! Inoltre con la Bostik, a metà dell' asciugatura si può abbozzare un pò di scultura per onde è increspature!!

_________________
" ad un tratto mi accorsi che il pensare e per gli stupidi, i cervelluti, quelli veri, si affidano all' ispirazione "


Top
 Profilo  
 



Non connesso
Sfumatore
Avatar utente

Iscritto il: mer 27 giu, 2007 3:45 pm
Messaggi: 1157
Località: Poggio Mirteto (Roma)

 
Messaggio dom 06 gen, 2008 6:35 pm     


Cita:
Ciao Thorek,

io ho questa:

dice resina epossidica, ma la confezione è diversa...è la stessa cosa?


Mi era sfuggito questo topic. Essendo una resina dovrebbe andar bene comunque il tutto sta se ingiallisce o no . Bisogna provarla se l'hai provata faccelo sapere.

La colorazione come per l'effetto acqua avviene quando si mischiano i due componenti .

Cita:
Però e vero..per piccole superfici va bene, ma per grosse no!
Il costo è 8 euro, per i due tubetti che in effetti son piccoli, contro i 10 della resina della prochima che è molto di più!
Diciamo che va bene per i dettagli!


E' cosi va bene per piccole pozzanghere torrenti su basette piccole, visto che tanto in casa di solito si ha per incollare pezzi particolarmente pesanti.

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 



Non connesso
Primer
Avatar utente

Iscritto il: ven 04 gen, 2008 11:04 am
Messaggi: 10
Località: Palermo

 
Messaggio dom 06 gen, 2008 7:18 pm     


Ecco le foto della differenza tra Bostik e UHU.
Ho notato che per la UHU serve molto ma molto meno colore rispetto alla bostik.

Immagine

Immagine

allora che ne dite?

_________________
" ad un tratto mi accorsi che il pensare e per gli stupidi, i cervelluti, quelli veri, si affidano all' ispirazione "


Top
 Profilo  
 



Non connesso
000 Admin
000 Admin
Avatar utente

Iscritto il: mer 20 giu, 2007 2:29 pm
Messaggi: 7109
Località: Roma - Italy
Nome: Alessandro

 
Messaggio dom 06 gen, 2008 7:20 pm     


Hai postato la stessa foto mi sa.

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 



Non connesso
Primer
Avatar utente

Iscritto il: ven 04 gen, 2008 11:04 am
Messaggi: 10
Località: Palermo

 
Messaggio dom 06 gen, 2008 7:22 pm     


ecco la footo dell' UHU, pardon!!!

Immagine

_________________
" ad un tratto mi accorsi che il pensare e per gli stupidi, i cervelluti, quelli veri, si affidano all' ispirazione "


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  

Sei qui: Home Forum I nostri lavori Tutorials e FAQ

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

 
Vai a:  
cron

Copyright