Autore Messaggio



Non connesso
Pennello Asciutto

Iscritto il: mar 25 ago, 2009 3:33 pm
Messaggi: 67
Nome: Piergiorgio

Messaggio mer 03 feb, 2016 9:06 pm     


Salve a tutti,
mi è capitato tra le mani la still water della vallejo e sto cercando istruzioni per l'uso :mrgreen:
Ho fatto qualche piccola prova mischiandola con gli acrilici vallejo e il risultato non è per niente soddisfacente :plain:
1- è come se i pigmenti precipitassero sul fondo
2- non ottengo un liquido colorato trasparente, bensì "qualcosa di torbido".
Se dovessi fare una palude mi potrebbe anche andare bene... ma non è questo il caso...
Devo usare un altro tipo di colorante? Se si, quale?

Grazie :laude:


Top
 Profilo  
 



Non connesso
Pennello Asciutto

Iscritto il: mar 25 ago, 2009 3:33 pm
Messaggi: 67
Nome: Piergiorgio

Messaggio gio 03 mar, 2016 12:49 pm     


Finiti gli esami ho avuto il tempo fare svariate prove.
Posto anche qui i risultati così magari se a qualcuno vengono gli stessi dubbi trova già una risposta (più o meno completa)

Ho provato per piccole colate prochima e vallejo still water mischiandole con vari colori (pentasol, acrilici vallejo e clear tamiya)

La still water si ritira parecchio essendo molto liquida, ciò comporta che se non si ha usato una buona colla per attaccare la sabbia questa si alza e viene via. La still water si infiltra e poi ritirandosi fa alzare la sabbia.
Io solitamente uso vinavil mista ad acqua e mi si è alzato tutto. Ho dovuto ripetere usando vinavil pura.
Questo spiacevole inconveniente non si verifica invece con la prochima. Il fondo non si è spostato neanche di mezzo millimetro. Di contro la prochima ha bisogno di essere "guidata" perchè molto viscosa.


Passiamo ora alla colorazione della prochima
Il pentasol è la sua pasta colorante apposita quindi ovviamente nessun problema. In piccole dosi la resina resta trasparente nonostante sia colorata (ne basta veramente una gocciolina per colorare un barattolino di lavatura gw).
Si può usare sia su scenici già dipinti che su base grigia (ad esempio il letto di un torrente)
Mischiandola con gli acrilici vallejo bisogna essere cauti perchè già con piccole dosi, la stessa gocciolina nello stesso barattolino, si ottiene un acqua colorata meno trasparente, più torbida. Ho notato che per quanto si mischi il composto comunque alcune particelle di pigmento restano in sospensione.
E' dunque adatta per fare pozze, acqua torbida, paludi, ecc...
Non l'ho provata con un colore della serie clear della tamiya ma già in giro si legge che sono un'alternativa al pentasol. Inoltre visti i risultati ottenuti mischiando still water e clear tamiya sono convinto di ottenere un composto colorato molto trasparente
Ovviamente in qualcunque caso, all'aumentare del colorante diminuisce più o meno velocemente la trasparenza del composto

Infine colorazione della still water
Il pentasol non va bene. Non si mischiano.
Gli acrilici vallejo naturalmente si mischiano bene con la stil water ma le tolgono velocemente trasparenza. Per quanto basso sia il dosaggio di colorante non si arriva ad ottenere un risultato paragonabile alla prochima+pentasol
Possiamo però usarla per fare pozzanghere, fango fresco, paludi,ecc... tutti quegli effetti in cui l'acqua non deve essere trasparente
Infine mischiando alla still water i clear tamiya si ottiene un acqua colorata trasparente praticamente al pari della prochima + pentasol.


Chi già usa la prochima sa che ha il "problema", diciamo seccatura, del dover dosare 2 componenti in dosi differenti (in peso e non in volume!!!), quindi se si deve fare una piccola pozza su una o due basette è un po' scomoda da usare e potrebbe essere preferibile la still water.
Va però tenuto in considerazione che la still water si ritira parecchio quindi bisognerà fare più colate per ottenere anche solo uno spessore di un paio di millimetri! Ritirandosi resta visibile il livello a cui era arrivata sui bordi e non è molto bello, oltre al fatto che semplicemente ci ritroviamo con "meno acqua nella pozza".
Inoltre la still water ha il difetto che se si colano oltre i 2mm di spessore, asciugandosi si crepa. O almeno così mi è successo in ben 4 prove. Per non farla crepare ho dovuto fare colate fastidiosamente piccole.


Concludendo
Se si vuole ottenere una piccola pozza, quindi uno spessore irrisorio, conviene colorare il fondo e poi usare la still water (colorata o meno)
Se invece l'effetto acqua deve essere colorato e avere spessore io andrei di prochima

Ps: se dovessi fare pozze basse su più basette contemporaneamente, diciamo una decina, personalmente, avendola già in casa, userei comunque la prochima

E ora le foto:

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  

Sei qui: Home Forum I nostri lavori Help on line

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

 
Vai a:  
cron

Copyright