Autore Messaggio



Non connesso
Dipper

Iscritto il: mer 26 mag, 2010 3:21 pm
Messaggi: 194
Località: San Donà di Piave (VE)
Nome: cesare

Messaggio gio 27 mag, 2010 7:46 am     


L'altro giorno ho visto un buon tutorial da parte di Jarhead per quanto riguarda il farsi il pigmento della ruggine in casa..

così ho provato a far qualcosa di mio, come al solito, utilizzando soltanto un po di materiale recuperato in casa ( senza neppure andare al brico)

cosa vi serve:
- filo di ferro ( mi raccomando che dev'essere ferro comune, non quello zincato, sennò ci mette una vita ad arrugginirsi)
- 1 tronchesino
- 1 ciotolina per il gelato ( beh con questo caldo la recupererete in un'attimo, io per comodità ne uso 2)
- un po' d'acqua
- 1 siringa (occhio a non farvi male con l'ago - NOTATE BENE CHE LAVORERETE CON UN'AGO DELLA RUGGINE - OCCHIO AL TETANO!!!!!!!!!!!!)
- 1 contenitore piccolino con coperchio ( il mio l'avevo trovato tra le cianfrusaglie di trucchi usati della mia ragazza)

step 1
prendiamo la ciotolina e versiamo dentro un dito d'acqua..
non chiedetemi le quantità, perchè non c'è bisogno di nessuna ricetta specifica,,
con un tronchesino tagliamo tantissimi piccoli pezzi di fil di ferro e li buttiamo dentro la ciotolina con l'acqua
Immagine


Step 2
Lasciamo in un posto caldo la ciotolina, in modo che si formi la ruggine e nel frattempo l'acqua evapori.
nb per velocizzare il processo di arruginimento (si dice così vero?? mi sento sempre più disclessico), si può prendere un vecchio ferro arrugginito ( una spatola da muratori per esempio) e con una lima ci si può mettere sopra la ciotola a limare via la ruggine - la maggior parte cadrà dentro la nostra ciotolina - e anche della polvere di ferro che velocizzerà e non di poco il nostro procedimento.
vi consiglio di farlo in un luogo aperto e lontano dai vostri WIP

Step3
passata circa una settimana inizieremo a notare i primi risultati..un po di polvere si ruggine si sarà depositata sul fondo..evviva..
Immagine
A questo punto si potrebbe aspettare che l'acqua evapori del tutto..ma essendo io un tipo che ci tiene a far le cose fatte bene, nel minor tempo possibile, ho preso la siringa, ho lasciato che la polvere di ruggine si depositasse sul fondo e piano piano ho risucchiato "l'acqua pulita" ( o meglio l'acqua senza la ruggine, o con un minima parte) lasciando sul fondo una poltiglia marroncina.
Immagine
consiglio: non buttate via l'acqua che avete aspirato, io la metto sull'altra ciotola del gelato con dentro altrettanti pezzi di ferro, così facendo rendo più veloce il tutto..

Step4
Con uno stuzzicadente ( si può usare una pinzetta o quansiasi utensile da modellismo vecchio - vi ricordo che per gli strumenti la ruggine è deleteria-) ho messo da parte tutta la ferraglia, e così facendo ho buttato tutta la poltiglia sul mio piccolo contenitore..
Immagine

STep5
A questo punto lasciate che la poltiglia su asciughi un'altro po' sul piccolo contenitore prima di utilizzarla.
Immagine

STEP6
Ed ecco a voi i pigmenti per la ruggine da utilizzare come dei pigmenti normali che trovate in qualsiasi negozio di modellismo o belle arti!

Semplice procedimento da fare, io in 2 settimane ho riempito già il mio piccolo contenitore ( in poche parole ne ho per tutta la vita) e sicuramente economico

Spero di esservi stato utile
un saluto
Cesare

PS: ATTENZIONE A NON FARVI MALE..
Immagine
Immagine
Immagine

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 



Non connesso
000 Admin
000 Admin
Avatar utente

Iscritto il: mer 20 giu, 2007 2:29 pm
Messaggi: 7109
Località: Roma - Italy
Nome: Alessandro

Messaggio gio 27 mag, 2010 7:54 am     


Immagine
Si comporta come la ruggine... ha il colore della ruggine... si forma subbacqqqua come la ruggine! Chi è?
E' la ruggine! Su Rieducational Channel!

Oddio scusa non ho resistito :)
Bellissimo tutorial, corredato anche di ottime foto. Complimenti ed utilissimo ;)
Grazie.

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 



Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: gio 22 ott, 2009 4:07 pm
Messaggi: 4862
Località: Venezia
Nome: Francesca

Messaggio gio 27 mag, 2010 9:46 am     


Akh-Ra ha scritto:
Immagine
Si comporta come la ruggine... ha il colore della ruggine... si forma subbacqqqua come la ruggine! Chi è?
E' la ruggine! Su Rieducational Channel!


ahahahah!! meraviglia!

tornando a noi, ottimo tutorial, grazie!

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 



Non connesso
000 Admin
000 Admin
Avatar utente

Iscritto il: mer 20 giu, 2007 2:58 pm
Messaggi: 6446
Località: Roma
Nome: Andrea

Messaggio gio 27 mag, 2010 1:06 pm     


Tutorial utile e divertente (che non guasta mai :mrgreen: )
Grazie


Top
 Profilo  
 



Non connesso
Primer
Avatar utente

Iscritto il: lun 04 mag, 2009 3:15 pm
Messaggi: 43
Località: Pontassieve - Firenze
Nome: Fabio

Messaggio gio 27 mag, 2010 4:02 pm     


Molto interessante ti ringrazio, ma la domanda nasce spontanea :blink: , ma il "pigmento" ruggine così ottenuto non è instabile, ovvero si stacca e o macchia i colori vicini?
Mi spiego cosa intendo; da quello che so i pigmenti usati per l'invecchiamento e/o i colori sono, in genere inerti e stabili, ovvero non cambiano nel tempo (non è proprio del tutto vero, ma per semplicità diciamo di si), mentre la ruggine, essendo soggetta ad ossidazione, tende a modificarsi.
Ai saggi una risposta, sempre su rrieduchescionallciannell...
'mbuti !!!


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  

Sei qui: Home Forum I nostri lavori Tutorials e FAQ

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

 
Vai a:  
cron

Copyright