Autore Messaggio



Non connesso
Lumeggiatore
Avatar utente

Iscritto il: mer 19 nov, 2008 8:24 pm
Messaggi: 540
Località: Roma
Nome: Paolo

Messaggio mer 24 dic, 2008 2:16 pm     


Molte volte nel realizzare una basetta, un diorama o una scenetta con delle macerie, non sempre i “sasseiti” che abbiamo nei nostri cassetti sono delle dimensioni appropriate. Cosa fare? Che inventarci? Un’idea ci stà…
Ora lo spiego

Intanto serve:
Vinavil
Gesso o meglio se Scagliola
Immagine
Del colore acrilico… se volete
2 contenitori tipo coppette di gelato
1 piatto di plastica

Procedimento:
1) In una delle due coppette mettiamo abbondante colla vinilica (3 o 4 cucchiai da cucina) e nella stessa coppetta se vogliamo possiamo aggiungere del colore acrilico per pre-colorare le rocce
2) Aggiungiamo acqua fino a metà coppetta e mischiamo il composto in maniera accurata con un cucchiaino di plastica.
3) Nella seconda coppetta mettiamo gesso o scagliola fino a metà dell’altezza della stessa.
Immagine
4) Prendiamo il pappone formato da acqua-colore & vinavil e lo versiamo nella coppetta dove c’è il gesso o scagliola e mescoliamo bene.
5) Prendiamo il pappone ora ottenuto e lo versiamo dentro nel piatto
Immagine
6) Lasciamolo asciugare una notte e il giorno dopo, avremo ottenuto un disco di gesso e scagliola
Immagine
7) Il disco ottenuto sarà abbastanza fragile.
Immagine
8) Con un piccolo martello, frantumiamo gli spezzoni del disco fino ad ottenere le dimensioni desiderate.
Immagine
9) la figura vi fa vedere che si possono ottenere frammenti di diversa grandezza.
Immagine

un consiglio
I frammenti, solo lavorabilissimi, ma dobbiamo ridurre un sassetto di pochi mm, in questo caso non avremo problemi. Quando frantumate il disco di scagliola, fatelo in un straccio, sopra un piano duro, in modo da recuperare tutti i frammenti, anche i più piccoli, pulviscolo compreso

_________________
ImmagineFANTASY IMPERATImmagine


Ultima modifica di Aquilauno il lun 29 dic, 2008 11:56 am, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 



Non connesso
Primer

Iscritto il: lun 13 ott, 2008 8:32 pm
Messaggi: 14
Località: Lucca

Messaggio mer 24 dic, 2008 7:34 pm     


molto utile, grazie.
solonon capisco una cosa...a che serve la colla?
ciao


Top
 Profilo  
 



Non connesso
Sfumatore
Avatar utente

Iscritto il: mer 27 giu, 2007 4:19 pm
Messaggi: 1651
Località: Udine, Friûl
Nome: Pier Paolo

Messaggio mer 24 dic, 2008 8:27 pm     


uuu ottima risorsa, grazie mille!
spero prima o poi di aver l'occasione di provarla (e forse ce l'avrò presto, se tutto va bene ^^), stare a scolpire tutte le macerie sarebbe un suicidio :mrgreen:

_________________
Il mio sito:
Immagine


Top
 Profilo  
 



Non connesso
Dipper
Avatar utente

Iscritto il: ven 28 dic, 2007 3:45 pm
Messaggi: 246
Località: Treviso
Nome: Andrea Martin

Messaggio mer 24 dic, 2008 8:58 pm     


Overlord ha scritto:
molto utile, grazie.
solonon capisco una cosa...a che serve la colla?
ciao


La colla vinilica nell’impasto ha il compito di aumentare le caratteristiche leganti dei 2 materiali (acqua e gesso).

... inoltre evita le tonnellate di polvere prodotte dal gesso. :happy:

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 



Non connesso
Dipper
Avatar utente

Iscritto il: mer 27 giu, 2007 7:20 pm
Messaggi: 465

Messaggio sab 27 dic, 2008 3:00 pm     


cavolo davvero interessante! :laude:

metterò subito in pratica! :clap:


Top
 Profilo  
 



Non connesso
000 Admin
000 Admin
Avatar utente

Iscritto il: mer 20 giu, 2007 2:58 pm
Messaggi: 6446
Località: Roma
Nome: Andrea

Messaggio lun 29 dic, 2008 9:13 am     


E' un metodo semplice ed economico

Aquilauno ha scritto:
Del colore acrilico… se volete

ottimo consiglio per chi vuole anche risparmiarsi la fatica di colorare i frammenti :mrgreen:


Top
 Profilo  
 



Non connesso
Dipper

Iscritto il: mar 13 nov, 2007 10:14 am
Messaggi: 247
Località: Cesena

Messaggio lun 29 dic, 2008 8:36 pm     


Veramente ottimo tutorial, complimenti! :clap:

Si potrebbero utlizzare pezzi di disco molto più grandi rispetto all'ultima foto, per esempio incollandoli sopra l'uno all'altro?
Vorrei poter fare basette su livelli rialzati.
Quanto rimane "malleabile" una volta secco? Cioè con una limetta o taglierino si riesce a togliere quello che si vuole senza che se ne stacchino altri involontariamente? :wacko:

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 



Non connesso
Lumeggiatore
Avatar utente

Iscritto il: mer 19 nov, 2008 8:24 pm
Messaggi: 540
Località: Roma
Nome: Paolo

Messaggio lun 29 dic, 2008 8:44 pm     


EyeOfTheBeholder ha scritto:
Veramente ottimo tutorial, complimenti! :clap:

Si potrebbero utlizzare pezzi di disco molto più grandi rispetto all'ultima foto, per esempio incollandoli sopra l'uno all'altro?
Vorrei poter fare basette su livelli rialzati.
Quanto rimane "malleabile" una volta secco? Cioè con una limetta o taglierino si riesce a togliere quello che si vuole senza che se ne stacchino altri involontariamente? :wacko:


Al posto del gesso si puo usare il poliuretano compresso tipo polistirolo, leggerissimo e modellabile con traforo eletrico o taglierino a seconda quello ch edevi fare

_________________
ImmagineFANTASY IMPERATImmagine


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  

Sei qui: Home Forum I nostri lavori Tutorials e FAQ

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

 
Vai a:  
cron

Copyright